Che idea può farsi una persona che legge sul web una notizia non vera e cioé che il Pronto Soccorso dell’ospedale di Tortona è allagato, che ci sono gravi disagi e che i pazienti vengono lasciati in mezzo al cortile o sono dirottati all’ospedale di Alessandria?

La risposta è semplice: se un mio parente sta male ed accusa un malore, inutile che perdo tempo a recarmi al Pronto Soccorso di Tortona, lo porto direttamente ad Alessandria, con tutte le possibili conseguenze ed implicazioni che una decisione del genere potrebbe avere.


Certo forse siamo di fronte ad un caso limite, ma la cattiva informazione potrebbe causare anche questo.

Ci scusino i lettori, ma pur essendo giornalisti non riusciamo proprio a digerire coloro che pur di trattare tempestivamente la cronaca ed arrivare prima degli altri “sparano in rete” notizie sommarie, non suffragate dai fatti e non verificate, quando è sufficiente un giro di telefonate per accertare da fonti ufficiali come stanno veramente le cose e quale sia la realtà.

27 novembre 2012