Il Ministero ha divulgato l’entità dei “tagli” che in seguito alla legge sulla Spending Review verranno applicati ai Comuni che devono sottostare al patto di stabilità, cioè a quelli con oltre 5 mila residenti.

Si tratta di soldi che non arriveranno nelle casse dei Comuni e che dall’anno prossimo verranno ulteriormente aumentati e, a quanto pare, in alcuni casi addirittura triplicati.


Acqui Terme 402.419, Alessandria 417.065, Arquata Scrivia 52.455, Casale Monferrato 147.608, Castelnuovo Scrivia 49.464, Novi Ligure 313.909, Ovada 113.909, Serravalle Scrivia 45.993, Tortona 236.242, Valenza 212.017.

 18 novembre 2012