Pubblichiamo lettere e comunicati di tre associazioni in merito all’arrivo del Circo ad Alessandria, previsto nei prossimi giorni.

 

EticoEtica, Alessandria


Ciao a tutti,

la prossima settimana in Alessandria arriverà il Circo Bellucci, circo tristemente noto per aver al suo seguito più di cento animali di svariate specie.

In questi anni insieme con le associazioni animaliste presenti nel comune di Alessandria abbiamo instaurato un buon dialogo con l’amministrazione comunale che ha portato all’approvazione di un ordinanza in merito l’attendamento dei circhi con animali sul territorio alessandrino mirata ha porre forti limiti (purtroppo l’attendamento non si può vietare in quanto i circhi sono regolamentati dalla legge nazionale).

I primi risultati dell’ordinanza comunale sono stati:

– impossibilità di attendare per il Circo Medrano

– la rinuncia del Circo di Moira Orfei.

Il circo Bellucci sarà in Alessandria dal 16 al 26 novembre ma portando solo gli animali consentiti dal regolamento ad esempio niente grandi felini, niente elefanti, niente rettili, ecc.

Riteniamo questo già un buon risultato ma naturalmente non ci fermerà di lottare finchè nessun animale sarà prigioniero di un circo.

Cosa possiamo fare:

-Vigilare perchè le istituzioni e i vari organi preposti si adoperino per la scrupolosa applicazione dell’ordinanza.

-Sensibilizzare tutte le persone che abbiamo modo di incontrare durante la giornata ( colleghi, amici, conoscenti, famigliari, ecc.) finchè non vadano al circo nonostante si trovino tra le mani buoni sconto o offerte invitanti, la vera differenza la possono fare solo le persone se il pubblico cala fortemente nei circhi con animali di conseguenza l’interesse dei circensi si sposta su altre programmazioni.

Abbiamo deciso di dedicare il nostro stand in programma domenica 11 novembre alla Fiera di San Baudolino in Alessandria sull’argomento animali nei circhi, cercheremo di sensibilizzare più persone possibili, chi fosse interessato ad approfondire l’argomento e/o disponibile alla divulgazione anche nei giorni successivi passi a trovarci saremo nella zona Piazzetta della Lega.Grazie

EticoEtica Alessandria

 

 AgireOra, Alessandria

E’ in arrivo in Alessandria il Circo Bellucci dal 16 al 26 novembre. Grazie all’ordinanza n 356 del 24/5/2011 del Comune non sono ammessi animali come elefanti, giraffe, grandi felini ecc..

Le uniche specie ammesse sono camelidi, zebra, bovidi, struzzo e altri ratiti.

Giusto sapere che per legge non e’ possibile vietare tutti gli animali nei circhi e le restrizioni di Alessandria sono quanto di meglio si possa ottenere al momento in Italia. Il Regolamento comunale sugli spettacoli viaggianti e circhi inoltre stabilisce che non e’ ammesso piu’ di un circo all’anno e solamente nel periodo dal 1 novembre al 10 gennaio, dando la precedenza assoluta ai circhi senza animali, se di fatto ce ne fossero che facessero richiesta. Questa ordinanza entra in vigore per volta questo anno e tutti gli organi di controlli preposti e coordinati dall’ufficio del Welfare Animale si adopereranno per applicarla senza sconti.

Per queste restrizioni, il Circo Medrano e il Circo Moira Orfei, che sono risultati primo e secondo nella graduatoria per la piazza della citta’ di Alessandria (per quest’anno), hanno rinunciato, lasciando il posto al terzo circo classificato in graduatoria, il Bellucci.

Come AgireOra Alessandria effettueremo alcuni presidi davanti al circo, con volantinaggi ed esposizione di striscioni (foto anno scorso):https://dl.dropbox.com/u/24006252/20111112_CircoAmericano_AL.jpg

Invitiamo chiunque condividesse l’iniziativa, a partecipare e a compilare il file excel con le vostre disponibilita’:https://dl.dropbox.com/u/24006252/201211_presidi_al_circo.xls

Rimandateci il file entro lunedi’ 12 novembre come allegato a una e-mail a questo indirizzo e-mail e indicate un recapito telefonico, per essere ricontattati in caso di necessita’.

In base alle adesioni vi comunicheremo poi le date definitive.

 

 LAV, Alessandria

Ad Alessandria il Circo Bellucci, ma con pochissimi animali.

Dal 16 al 25 Novembre prossimi si attenderà ad Alessandria il Circo Bellucci – uno dei tanti della famiglia Orfei. Grazie all’Ordinanza n. 356 approvata dalla precedente amministrazione a maggio dello scorso anno, su proposta della LAV, il Comune di Alessandria ha potuto proibire ai circensi di portare con sé gli animali così detti esotici e cioè elefanti, tigri, rettili, giraffe e molti altri. Pertanto lo spettacolo vedrà l’utilizzo di cammelli, zebre, struzzi che saranno comunque sottoposti a seri controlli da parte dei Veterinari Asl.

Purtroppo non è possibile proibire l’attendamento ai circhi, in quanto godono di legge nazionale che li tutela – e li sovvenziona addirittura – attribuendo a tali spettacoli una “funzione sociale” (Legge 18/03/1968 n. 337) ma il risultato ottenuto in questo caso, è davvero soddisfacente.

La città di Alessandria ha posto in essere tutti gli accorgimenti necessari affinchè i circensi siano scoraggiati ad attendarsi e l’auspicio della LAV è che presto questa attività abbia da continuare sì, ma senza lo sfruttamento degli animali, e che i 2000 ancora presenti nei circhi italiani, possano essere posti in strutture adeguate per continuare a vivere degnamente la loro vita e non sfruttati, maltrattati ed umiliati a fare cose che non rispecchiano la loro natura.

Un plauso quindi al Comune ed un incoraggiamento a continuare nella strada fin qui intrapresa.

Silvia Berni – LAV Alessandria

 11 novembre 2012