Con la mostra “Le Madri della Repubblica”, realizzata in collaborazione con l’associazione Toponomastica Femminile e la Biblioteca Civica “Tommaso d’Ocheda”, l’Amministrazione Comunale di Tortona si propone, in occasione dei numerosi eventi organizzati per la giornata contro la violenza sulle donne, di scoprire la storia delle 21 donne che hanno lottato per garantire la parità dei diritti, con l’obiettivo di far conoscere agli studenti delle scuole superiori cittadine il grande contributo delle donne alla stesura e all’approvazione della Costituzione italiana, di cui poco o nulla si conosce. 

[wp_bannerize_pro orderby="random" categories="322"]

Si tratta di una mostra fotografica articolata in 15 pannelli ospitati al primo piano della Biblioteca per far conoscere agli studenti le figure di Adele Bei, Bianca Bianchi, Laura Bianchini, Elisabetta Conci, Maria De Unterrichter Jervolino, Filomena Delli Castelli, Maria Federici, Nadia Gallico Spano, Angela Gotelli, Angela M. Guidi Cingolani, Leonilde Iotti, Teresa Mattei, Angelina Livia Merlin, Angela Minella, Rita Montagnana Togliatti, Maria Nicotra Fiorini, Teresa Noce Longo, Ottavia Penna Buscemi, Elettra Pollastrini, M. Maddalena Rossi, Vittoria Titomanlio. Il progetto coinvolgerà dall’11 novembre al 2 dicembre gli studenti delle scuole superiori.