Domenica 19 giugno l’anteprima estiva della settima edizione di “Perosi Festival” giunge al termine con il terzo dei concerti in programma.

Si tratta di un grande ritorno a Tortona per il quintetto del Teatro Carlo Felice di Genova “Archi all’opera”, già molto apprezzato dal pubblico della kermesse dedicata a Lorenzo Perosi.

Il concerto si terrà sempre alle 18 nel cortile del del Seminario di Tortona, sede del Polo Culturale Diocesano. Una formula ormai consolidata che prevede la possibilità di vistare gratuitamente le mostre temporanee allestite nelle sale del Museo Diocesano già a partire dalle 16. A seguire, poi, il concerto ad ingresso libero e gratuito che proporrà un programma musicale particolarmente divertente e frizzante per proseguire il pomeriggio insieme e nel segno della cultura.



Tra i brani proposti, anche un omaggio al compositore tortonese Lorenzo Perosi. Verrà infatti eseguita dagli “Archi all’Opera” la trascrizione originale ad opera di Elio Venuti, contrabbassista del quintetto, de “Le cinque ore di Londra” e “Adagio in do”. Due opere cameristiche di Lorenzo Perosi nate per pianoforte e violoncello e qui proposte per quintetto d’archi.

Dopo questa data, il Perosi Festival ritornerà ufficialmente in autunno, ma visto il successo riscosso dall’anteprima di giugno, durante l’estate si farà partner e promotore della rassegna “Val Curone in musica” che porterà la musica classica in alcuni caratteristici borghi dell’alta Val Curone.

Sono molto soddisfatto del successo ottenuto dai primi tre concerti- ammette don Paolo Padrini, direttore artistico del Festival- e dell’importante operazione di valorizzazione culturale del patrimonio artistico diocesano a cui abbiamo contribuito con la Diocesi di Tortona. Proprio alla luce di questo risultato, ho deciso anche come parroco di mettere a disposizione i nostri sforzi per la realizzazione degli eventi in Val Curome, coinvolgendo i borghi di Brignano Frascata, Frascata e San Sebastiano Curone.”

Diffondere cultura e creare momenti d’incontro sono i due obiettivi che Perosi Festival intende raggiungere anche attraverso collaborazioni e partnership come quella che si concretizzerà in Val Curone tra la fine di giugno e l’inizio di luglio. 

Per rimanere aggiornati, vi invitiamo a seguire i canali social del Perosi Festival e il sito www.lorenzoperosi.net

Per la riuscita dell’anteprima estiva si ringraziano i partner del protocollo d’intesa “Perosi 60: Tortona Città della Musica”, la Fondazione CRT, la Fondazione CR Alessandria, la Fondazione CR Tortona e tutti gli sponsor.