La grande attività della Senologia Chirurgica ci ha permesso di entrare a far parte del Senonetwork Italia, ovvero la rete dei Centri Italiani di Senologia, nonché di parlare effettivamente di Breast Unit. Si tratta di un tassello importante anche nel percorso di riconoscimento a IRCCS che l’Azienda sta portando avanti e ritengo che la collaborazione tra i professionisti interni sia la base di questo successo”.

Spiega così i traguardi raggiunti dalla Senologia Chirurgica il Responsabile Carlo Vecchio, (nella foto) che è entrato a far parte della squadra dei professionisti dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria circa un anno fa. “La struttura garantisce tutti i tipi di interventi di chirurgia oncologica – continua – dalla tumorectomia e quadrantectomia con tecniche oncoplastiche a interventi di mastectomia, con il supporto dei colleghi chirurghi plastici per la ricostruzione immediata”.


La struttura è poi dotata di ambulatori di senologia clinica due giorni alla settimana, lunedì e giovedì, divisi tra prime visite tramite CUP, screening e CAS, medicazioni, consegna esame istologico, follow-up e urgenze al fine di assicurare la tempestività nella diagnosi, nonché sale operatorie da due a tre giorni alla settimana con il trattamento di più di 150 nuovi casi di carcinoma mammario ogni anno. Le pazienti con tumore al seno possono telefonare al numero 0131-206370 attivo tutti i giorni per informazioni e prenotazioni.

Ogni settimana sono organizzate le riunioni multidisciplinari, denominate GIC – termina il Dr. Vecchio – con i colleghi di Radioterapia, Oncologia, Anatomia Patologica, Radiologia, Medicina Nucleare, Chirurgia Plastica, Riabilitazione e Psicologia per discutere collegialmente ogni singolo  caso, sia prima dell’intervento chirurgico sia dopo, adottando le ultime linee guida per la diagnosi e il trattamento del tumore al seno a tutti gli stadi e per la riabilitazione psicofisica della paziente”.

Si ricorda che la campagna “Alleati contro il tumore al seno”, promossa dall’Ospedale di Alessandria insieme alla Diocesi di Alessandria, ha il duplice obiettivo di sensibilizzare sul tema della prevenzione in materia di tumore mammario, presentando le attività dell’Azienda e il tema di professionisti che segue la donna in un percorso a 360°, e di sostenere il progetto della Fondazione Solidal a sostegno della ricerca sul tumore al seno attraverso la raccolta e lo stoccaggio di campioni: tutti i fondi raccolti andranno infatti a finanziare una borsa di studio per un data manager dedicata alla Biobanca aziendale per questa tematica. Chi lo desidera, può quindi contribuire al sostegno della ricerca con una piccola donazione: https://www.paypal.com/donate?hosted_button_id=LFA8FMANF66DY

Per approfondire, a questo link è possibile ascoltare l’intervista al Dr. Vecchio su Radio Voce Spazio, realizzata dal Direttore di Voce Alessandrina Andrea Antonuccio:

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"