L’estate tortonese ha il privilegio di accogliere nella programmazione la prima edizione del Festival delle Valli dello Scrivia. La rassegna teatrale nata dalla collaborazione tra il Teatro dell’Ortica di Genova e la Coltelleria Einstein compagnia teatrale della nostra zona, propone spettacoli di narrazione, di prosa, teatro comico, commedia dell’arte nei paesi e nelle città che si affacciano sulle rive del torrente Scrivia, seguendone il tracciato.

Gestione ambiente

Sabato 3 luglio il cortile dell’Annunziata ospiterà Enrico Bonavera con uno spettacolo scoppiettante “Alichin di Malebolge”. Racconto tragicomico delle peripezie di Alichin un diavolo che, inseguendo Dante e Virgilio – a suo dire colpevoli di aver fatto cadere lui e il suo compagno Calcabrina nella pece bollente – finisce fuori dall’inferno e si perde nel mondo dei vivi. Bonavera nelle vesti di questo “povero diavolo”, furioso, ingenuo, stralunato, e pasticcione, si diverte a giocare con la fantasia nel mondo della Commedia dantesca, in un viaggio esistenziale pieno di avventure paradossali, comicità ma anche di tanta poesia.


“Alichin di Malebolge” è uno spettacolo realizzato per il festival “Dante2021”, nell’ambito delle celebrazioni Dantesche a Ravenna. 

Da sottolineare che Enrico Bonavera è oggi l’Arlecchino ufficiale del Piccolo Teatro di Milano, personaggio con il quale ha praticamente girato tutto il mondo.

Biglietteria del Teatro Civico da martedì a venerdì dalle ore 16.30 alle 19.30. Sabato 3 luglio apertura biglietteria alle ore 20.30 – tel. 0131 820195.

Info e prenotazioni: 348 8720266 – 0131 1717619.