L’allarme antincendio nello stabile degli uffici della Società Itinera (nella foto in alto) alla periferia di Tortona, lungo la ex statale 10 per Alessandria, poco prima del ponte sul torrente Scrivia, è scattato alle 5 di questa mattina, mercoledì 12 maggio.

Gestione ambiente

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Tortona che insieme al personale addetto, sono entrati all’interno dell’edificio per verificare dove l’incendio si sarebbe verificato e spegnerlo immediatamente.


L’allarme suona e i pompieri hanno subito cercato di individuare il fuoco che però non si scorgeva. Non c’erano fiamme e neppure fumo, ma soltanto l’allarme che suonava.

Per oltre due ore e mezzo fino alle 7,30 del mattino, i pompieri insieme al personale addetto incaricato dall’azienda, hanno perlustrato in lungo e in largo ogni angolo dell’edificio alla ricerca di una fiamma o quel calore che ha fatto scattare improvvisamente l’allarme, ma non hanno trovato nulla.

Alla fine, dopo una lunga perlustrazione, e poco prima che aprissero gli uffici nonché il nuovo supermercato che si trova proprio di fronte all’edificio in questione, appurato che comunque tutto era perfettamente a norma e in sicurezza, i pompieri sono rientrati in sede.

L’ipotesi emersa da questo inusuale allarme, è che, probabilmente, sia stato un guasto al sistema o da un corto circuito che ha fatto scattare inutilmente e a vuoto l’allarme antincendio e, alla fine, è meglio così che ritrovarsi con danni provocati da un incendio, grande o piccolo che sia.

ovviamente adesso, toccherà ai tecnici dell’impianto, capire cosa ha fatto scattare l’allarme.