Un romanzo molto particolare, quello scritto dalla “Sognatrice dei versi” la scrittrice sarda Sonia Cardia, che da pochi giorni è disponibile solo su Amazon, sia in formato cartaceo al prezzo di 11,96 euro, sia in eBook, GRATUITO con l’iscrizione a Kindle Unlimited.

Un libro sicuramente originale perché mescola una serie di eventi e sentimenti dove l’arte assume un ruolo particolare anche nelle tragedia e forse riuscirà ad aiutare i protagonisti… Naturalmente non sveliamo il finale di un libro in cui, dopo aver scritto diversi libri, la vena creativa di Sonia sembra dare il meglio di sè.


La protagonista è Lucia Contini, talentuosa ritrattista cagliaritana, dopo il divorzio improvviso dei genitori, decide di seguire la sua strada e parte a studiare nella facoltà di Belle Arti di Firenze. Qui si innamora del Professor Lorenzo Bonciani e iniziano una relazione clandestina. Durante l’ultimo anno universitario di Lucia, Lorenzo le presenta Sabrina Toscani, che diventerà da quel momento la sua curatrice d’arte e grazie a lei diventerà una pittrice famosa. 

Dopo la Laurea Lucia fa il suo primo vernissage a Firenze e l’anno successivo lei e Lorenzo si sposano e danno alla luce una bimba di nome Nina. Nel 2003 Nina scompare. Aveva tre anni.

CHI E’ SONIA CARDIA

Sonia Cardia (Cagliari 1978) Scrittrice, poetessa, autrice di testi musicali, speaker radiofonica per l’emittente Web Radio ArtMusic. Blogger di Penna&Taccuino www.pennaetaccuino.it.  Laureata in Scienze della Comunicazione e appassionata di Programmazione Neuro Linguistica e Public Speaking. Pubblicazioni: “Realmfancy” narrativa per ragazzi (2012).“La Sognatrice di Versi” Poesie(2018); “Sentimenti Rubati” Poesie(2020); “Destini Separati” Romanzo(2020); Aura de Meije: raccolta poetica di sei autori (2020); Habere Artem: raccolta poetica autori vari (2020); CET Scuola Autori di Mogol 2020: raccolta di testi musicali autori vari (2019), Le tredici tele romanzo (2021)

Ha ottenuto i seguenti riconoscimenti: La sua silloge di quindici componimenti intitolata “Ricordi, sogni e pensieri” è stata inserita all’interno della collana “Aura de Méije”(Aletti Editore 2020); Menzione d’onore al concorso Penna d’Autore con la  poesia “La scatola dei ricordi” inserita all’interno dell’antologia “terza cantica de La Divina Commedia: Il Paradiso” (A.L.I. Penna d’Autore 2020); Il suo testo musicale “Quel che sono” è stato premiato al concorso CET Scuola Autori di Mogol (edizione 2019); Finalista al Premio Letterario “Residenze Gregoriane” con la poesia “Due baci” (2019); Finalista al premio letterario “Habere Artem” con la poesia “Intelletto e umiltà” (Aletti Editore 2020). Finalista al concorso letterario “Il Tiburtino” (2020). Finalista al XVII Concorso di Poesia d’Amore Inedita Verrà il mattino e avrà un tuo verso con la poesia “Dentro di me”(Aletti Editore 2020). La sua poesia “Virus che unisce” è stata inserita all’interno dell’antologia “La poesia ai tempi del Coronavirus”(A.L.I. Penna d’Autore 2020).

Chi vuole sapere di più può visitare il suo sito internet https://www.pennaetaccuino.it/