Si aggirava per la stazione con una pistola nascosta sotto il giubbotto,  quando una giovane viaggiatrice l’ha notato e, allarmata, ha subito allertato gli Agenti di Polizia della stazione di Alessandria che lo hanno raggiunto, fermato e sottoposto a controllo.

Gestione ambiente

  L’uomo, un quarantaduenne residente nell’alessandrino, ha da subito mantenuto un atteggiamento irrequieto e ha cercato, più volte, di eludere il controllo di polizia.


Perquisito, è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani, con tappo rosso e caricatore privo di munizioni e articoli giocattolo simili ad una placca di security e un paio di manette.

La pistola è stata sequestrata e l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di procurato allarme.