Dopo Natale, mai così ricco, la nuova Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Federico Chiodi continua l’azione di valorizzazione della città e a distanza di tantissimi anni riprende la tradizione della sfilata dei carri allegorici.

In occasione della festa di Carnevale, infatti, il Comune di Tortona organizza, in collaborazione con gli oratori delle parrocchie di Tortona, l’Opera Orionina e la S.O.M.S. Vhoese, diversi appuntamenti, realizzati grazie al sostegno di UBI Banca e FarmaTortona.


Un programma molto ricco quello allestito quest’anno con tanti appuntamenti per grandi e piccini.

Venerdì 21 febbraio alle ore 21.30, presso il Museo Orsi in via Emilia 446, si terrà la Festa in maschera, ad ingresso libero, animata dai “Deejays in tour”.

Domenica 23 febbraio dalle ore 15, si terrà invece il Carnevale per i bambini: dopo alcuni anni di assenza ritorna il tradizionale corteo dei carri, con partenza dal cortile del Santuario della Madonna della Guardia ed arrivo, alle 15.45, in piazza Duomo dove saranno organizzati giochi per i più piccoli e musica. I carri saranno realizzati dagli oratori delle parrocchie cittadine. In caso di maltempo la manifestazione di terrà presso la sala Polifunzionale “Monsignor Remotti” in via Milazzo.

Per il “martedì grasso”, 25 febbraio, si rinnova un’altra tradizione cittadina con il Carnevale di Vho: dalle ore 15, in piazza Caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale, nella frazione tortonese, distribuzione di polenta e salamini, a cura della S.O.M.S. Vhoese.

Inoltre, la Biblioteca Civica “Tommaso de Ocheda”, in occasione della festa di Carnevale, organizza laboratori didattici rivolti alle scuole dedicati a “La tarantella di Pulcinella” di Emanuele Luzzati.

Tanta roba, insomma, per un’ Amministrazione comunale sempre più vicina ai cittadini.

Le foto che pubblichiamo, tratte da un vecchio video, si riferiscono ad uno degli ultimi carnevali Tortonesi in cui è stato bruciato “Il Giraffone” in piazza Duomo antica tradizione oggi forse non più ripetibile per motivi di sicurezza. Era il 1999.