Partecipa al casting delle “Donne vere” la trentenne Giulia Quaranta Provenzano di Diano Arentino, candidata a diventare protagonista delle copertine e servizi moda di DONNA MODERNA.

Per poter vincere, e coronare il suo sogni e portare sempre più in alto il nome di Diano Marina, però bisogna per votarla e tuti possono farlo, basta digitare https://donnevere.donnamoderna.com e scorrere in basso fino alla finestra “ULTIME DONNE VERE”. Lì sarà possibile aprire la foto di Gqp89 e pigiare “VOTA” oppure collegarsi direttamente al link https://donnevere.donnamoderna.com/contributo/gqp-89/


“Ciao… – scrive Giulia sul suo dossier di presentazione su “Donna Moderna” – Non è mai semplice per me presentarmi, i soliti dati da curriculum mi paiono più un’immagine di carcerato che la fotografia delle sfumature dell’anima. Io fotografo da quando ho sei anni e non ho mai smesso: appunto le sfumature sono ciò che mi affascina, l’immediatezza dell’essenziale, la naturalezza senza filtri a contenere, a limitare con devianti per quanto ammalianti alterazioni. Chi è dunque Giulia? Sono tutto ciò che vedi nei miei occhi, non ignorarlo poiché ci accomuna ed avvicina – citando Einar, “(…) la superficialità dei tuoi sguardi mi uccide” ed io non posso vivere che in questi. Vi abbraccio, arriv-eder*-ci. (L’asterisco su eder significa “gregge”, in ebraico ). “

“Nell’incontrarci però – conclude Giulia su “Donna Modrma” credo, si possano scoprire mondi proprio a farci emergere e caratterizzarci dall’indistinto/gregge. Potermi far conoscere è quello che spero!”

A questo punto non serve fare una cosa: collegarvi al sito e votarla.

Ne vale la pena perché Giulia è una giovane donna che cerca di emergere senza rinnegare se stessa, come emergerà da un’intervista che pubblichiamo venerdì.