A migliaia tra il pomeriggio e la serata di sabato, hanno invaso il centro di Tortona per quella che è stata la prima, vera manifestazione organizzata dalla Giunta-Chiodi che ha riscosso un successo oltre ogni più rosea previsione. Difficile stabilire quante fossero le persone che si sono riversate nelle vie e nelle piazze del centro storico, ma parlare di diverse migliaia non è affatto utopistico.

Le immagini che pubblichiamo a fondo articolo (e sono soltanto le prime di una lunga serie che troverete stasera in altri articoli, rendono solo in parte l’idea di quello che è stata ieri sera Tortona. Un successo clamoroso per una manifestazione forse tanto attesa e agognata dai tortonese. Una manifestazione praticamente a costo zero, perché pagata dagli sponsor ma che è stata molto, molto apprezzata dai tortonesi forse abbracciava gusti e tipologie diverse di persone, con un mix particolare di eventi in grado di richiamare in città qualsiasi tipologia di persona.


Manifestazioni e iniziative per i bambini, per i giovani, gli adulti e gli anziani; per chi ama l’enogastronomia, la musica, il teatro, l’arte, la cultura, lo shopping, la moda, il ballo. Insomma ce n’era per tutti i gusti e ognuno poteva trovare qualcosa che gli andava a genio, che gli piaceva.

I bambini sia al pomeriggio che alla sera hanno potuto divertirsi con l’animazione e i giochi in largo Borgarelli, in piazza Malaspina e Piazza Gavino Lugano; oppure con lo spettacolo serale in piazza Duomo, i giovani hanno apprezzato la musica moderna in corso Montebello, piazza Duomo, san Simone, gli adulti hanno potuto cenare in ogni dove, gli amanti della cultura oltre ai tre musei aperti (Divisionismo, Diocesano e Pinacoteca in piazza Arzano) hanno apprezzato il teatro (sul quale dedicheremo un articolo apposito come per la musica e il volontariato in piazza Malaspina), la mostra degli artisti del gruppo Fabbrikarte in piazza Marconi o la mostra fotografica a palazzo Guidobono e tanto altro.

Una delle particolarità di questa Notte Bianca è che il Comune ha avuto l’accortezza di organizzare qualcosa in quasi tutte le piazze, piazzette e vie del Centro storico, e non solo in via Emilia ma anche in piazza Arzano, Marconi, Gavino Lugano, Duomo, De Amicis, piazza Erbe (dove siamo rimasti sorpresi dall’elevata partecipazione di gente), San Simone, piazza Malaspina, largo Borgarelli, via Carducci, Corso Montebello, Leoniero, e in tutte le zone del centro storico coinvolgendo così tutta la città.

Molti negozi sono rimasti aperti e chi lo ha fatto, come potete vendere da alcuni immagini che pubblichiamo ha fatto bene perché la gente entrava.

Insomma una serata che ha soddisfatto tutti e anche i commercianti del centro e che il Comune ha intenzione di replicare anche il prossimo anno e forse non una volta sola.

Di seguito alcune immagini ma vi anticipiamo che vista la caratura della manifestazione e le tante iniziative, stasera troverete altri articoli e altre immagini, come è giusto debba fare il giornale di riferimento di Tortona e del Tortonese.

Padrini, Chiodi, Cuniolo
Via Emilia
Il sindaco Federico Chiodi non poteva certo mancare
L’assessore Marzia Damiani
Artisti alla ribalta
una piazza stracolma
La felicità
Una piazza stracolma 2
Pazza animazione
E domenica prossima ci sono le invasioni musicali, non mancate!
spettacolo del fuoco in piazza Duomo
Bambini e adulti in una piazza Duomo stracolma di pubblico
altro scorcio di piazza Duomo strapiena di persone
Si annuncia una notte da star
Stand del ciclismo e Azalai
e uno stand Ferrari
Una dette tante cene all’aperto che hanno riscosso il tutto esaurito
Il vice Sindaco fabio Morreale col presidente del consiglio e….
cena in piazza delle erbe
Teatro in piazza Arzano
Anche l’assessore Marzia Damiani in piazza Malaspina
Negozi pieni gente
Pubblico interessato in piazza Arzano
Tanti bambini in largo Borgarelli
un’altra imaggine di largo Borgarelli
Tantissimi hanno cenato all’aperto
Una delle tante tavolate
tanti giovani in centro
Visite guidate a palazzo Guidobono con Manuela Marini
Tanta gente in strada
e anche al Museo Diocesano