Alla multisala Megaplex Stardust di Tortona, grazie al Circolo del Cinema, in questo periodo di tempo, è possibile vedere  “Genitori quasi perfetti” a prezzo ridotto.

Il prezzo del biglietto sarà di Euro 3,5 per gli iscritti al Circolo del Cinema (5 Euro proiezioni in 3D) normale per gli altri spettatori.


Le serate presso il Megaplex Stardust di Tortona sono organizzate in collaborazione con CNC (Centro Nazionale Cortometraggio).

Prima delle proiezioni sarà possibile rinnovare la tessera del Circolo del Cinema per la stagione in corso o iscriversi all’Associazione.
I film verranno proiettati presso il Megaplex Stardust di Tortona. Il prezzo del biglietto sarà di Euro 3,5 per gli iscritti al Circolo del Cinema (5 Euro proiezioni in 3D) normale per gli altri spettatori.

Genitori quasi perfetti
Regia: Laura Chiossone. Sceneggiatura: Gabriele Scotti, Renata Ciaravino.  Fotografia: Manfredo Archinto. Montaggio: Walter Marocchi. Musiche: Michele Braga
Attori: Anna Foglietta ,  Paolo Calabresi ,  Lucia Mascino ,  Marina Rocco ,  Elena Radonicich ,  Francesco Turbanti ,  Paolo Mazzarelli ,  Marina Occhionero ,  Nicolò Costa. Produzione: Indiana Production, Rossofilm, Maremosso con Rai Cinema. Distribuzione: Adler Entertainment. Paese: Italia, 2019. Durata: 93 min. Genere: Commedia .
Genitori quasi perfetti , il film diretto da Laura Chiossone, segue la storia di  Simona  ( Anna Foglietta ), una mamma single quarantenne legata da un amore profondo al suo bambino,  Filippo  ( Nicolò Costa ). Si sente però terribilmente inadeguata al ruolo e l’organizzazione della festa per gli otto anni di lui porta a galla tutte le sue insicurezze. Combattuta tra l’assecondare i desideri del figlio e la volontà di proteggerlo dal giudizio altrui, che può essere feroce, Simona arriva al giorno della festa carica di aspettative e di ansia. Quando gli invitati, genitori e figli, affluiscono uno dopo l’altro varcando la soglia di casa, si viene a comporre, uno squarcio di varia umanità. Mentre in soggiorno i bambini giocano, gli adulti in cucina si odiano amabilmente. Fino a quando una inattesa performance di Filippo rompe gli schemi e innesca un effetto domino di azioni e reazioni che porta la festa a deragliare. associazione con Proxima Milano