dal 25 al 30 ottobre

·         per completamento PRG e attivazione ACC stazione Ventimiglia

 

Genova, 18 ottobre 2018

Circolazione ferroviaria sospesa tra Taggia e Ventimiglia (linea Genova-Ventimiglia) dalle  21.00 di giovedì 25 a martedì 30 ottobre.

Per garantire la mobilità in territorio italiano sarà attivo un servizio sostitutivo con bus. In particolare:

•     i treni del trasporto regionale saranno sostituiti con bus tra Ventimiglia e Taggia Arma o Imperia con collegamenti dedicati sia diretti che con fermate intermedie,

•     i treni Intercity faranno capolinea a Taggia; il resto del percorso sarà su bus.

•     i treni Thello della relazione Milano/Ventimiglia/Nizza/Marsiglia faranno capolinea a Imperia o Savona e non saranno sostituiti con bus

 

Lo stop alla circolazione è necessario per consentire a Rete Ferroviaria Italiana, di completare il nuovo Piano Regolatore Generale (prima fase completata a dicembre 2017) e l’attivazione del nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC)* della stazione di Ventimiglia che garantirà migliori performance ai collegamenti passeggeri e merci tra l’Italia e la Francia.

Fase finale anche per l’adeguamento idraulico del Rio Borghetto a Bordighera, che rientra nell’ambito degli interventi liguri di contenimento del rischio idrogeologico. In programma il varo della travata metallica definitiva dopo aver allargato e approfondito l’alveo del torrente – attività già eseguite – con la demolizione e la ricostruzione del ponte ferroviario e adeguamento della sezione idraulica a garanzia di una portata maggiore.

L’investimento economico è di 35 milioni di euro per il PRG e ACC di Ventimiglia e di 5,3 milioni per l’adeguamento idraulico del Rio Borghetto.