Appuntamento per il 29 e 30 settembre. Numerosi i premi da parte di Cooperativa Elleuno, in memoria del collega prematuramente scomparso, grande amante del gioco del calcio in scala 1:100

È tutto pronto a Casale Monferrato (Alessandria) per la tredicesima edizione del “Trofeo Marchesato del Monferrato – 5° Memorial Gian Luca Rosso” che si terrà sabato 29 e domenica 30 settembre all’interno della Palestra Leardi (via Leardi 33).

Un piccolo grande evento che vedrà protagonisti gli appassionati del Calcio Tavolo, più conosciuto come Subbuteo, che riproduce il gioco del calcio in scala 1:100.

L’appuntamento prevede una giornata dedicata al gioco di squadra ed una giornata dedicata al gioco individuale.

Nella giornata del sabato, dalle 9.30, prenderà il via il torneo a squadre mentre domenica, a partire dalle ore 09,00, è in programma il torneo individuale, suddiviso in varie categorie: OpenVeteranUnder 19Under 15Under 12.

Il trofeo “Marchesato del Monferrato” è intitolato alla memoria di un amico scomparso prematuramente e grande appassionato di Calcio Tavolo. Sarà ricordato dagli amici e colleghi di Cooperativa Elleuno, che premieranno con il Gian Luca Rosso Award/Premio Fair Play sia la squadra (nella prima giornata) sia il giocatore (nella seconda giornata) che, nel corso del torneo, avranno espresso al meglio i valori etici e morali a lui tanto cari.

Cooperativa Elleuno, inoltre, premierà la squadra prima classificata nella prima giornata ed il primo classificato di ciascuna categoria che giocherà nella seconda giornata.

L’open di Subbuteo è organizzato da “Pierce 14 Subbuteo Club”: iscritto alla FISCT (Federazione Italiana Sport Calcio Tavolo) e alla FISTF (Federation International Sports Table Football), partecipa al circuito FISCT Tour sia con le squadre che con i singoli atleti; inoltre prende parte dalla Coppa Italia e ai Campionati Italiani Assoluti (che nel 2010 si sono svolti a Casale Monferrato).

Il club, partendo dal campionato interregionale, è arrivato fino alla serie A dove ha militato per due stagioni arrivando quinto nel 2014-2015, si è guadagnato la qualificazione in Champions League e nel 2015 ha vinto il prestigioso torneo “Major of Italy – Bologna 2015”, in questa stagione è ritornato con la prima squadra nella serie cadetta, nel palmares ci sono anche nove scudetti giovanili, l’ultimo vinto nella stagione appena conclusa dai “ragazzini terribili”, cinque coppe Italia e ben sette Supercoppe, testimoniano il grande lavoro svolto dalla società per avvicinare i giovani a questo fantastico gioco.

L’Open di Calcio Tavolo di Casale Monferrato nel corso degli anni ha consolidato la sua “fama” diventando un appuntamento fisso soprattutto per i giocatori del nord Italia. Sarà una grande kermesse all’insegna dell’agonismo e del “fair play” che eleggerà per un week-end Casale capitale del Subbuteo (oltre che del Monferrato).