La Volata del XX secolo è un progetto voluto dal Comune di Novi Ligure con il Museo dei Campionissimi, in partenariato con Fondazione Vera Nocentini, Nuovo Filmstudio, Comune di Celle Ligure, Laqup, Associazione culturale Librialsole, Associazione culturale Tutti i colori del sole, ISRAL.

È sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, nell’ambito del “Bando Polo del ‘900”, destinato ad azioni che promuovono il dialogo tra Novecento e contemporaneità, utilizzando la partecipazione culturale come leva di innovazione civica.


La bicicletta, mezzo che ha accomunato generazioni e culture diverse, sarà il filo conduttore per parlare di emancipazione, ecosostenibilità, Resistenza e integrazione; temi affrontati con linguaggi espressivi e comunicativi differenti, con il ritmo serrato e coinvolgente di una volata, dal secolo scorso fino ai nostri giorni.

Dopo “Il magnifico viaggio”, mostra d’illustrazione dedicata al ruolo sociale e storico della bicicletta nel ‘900, sono previsti appuntamenti dal 15 al 23 settembre, in occasione del 99° compleanno del Campione Fausto Coppi, nato il 15 settembre del 1919.

Un prologo venerdì 14 settembre alle ore 18 con Marco Pastonesi, al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure in Viale dei Campionissimi 2, con un evento sul ciclismo: presentazione del libro “Spingi me sennò bestemmio” (Ediciclo 2018).

Durante la giornata, al Museo dei Campionissimi, un’esperienza originale ed imperdibile per giovani lettori (8 -11 anni): “Notte al museo”. Un modo per trascorrere una notte all’interno del museo, conoscerne la storia e dormire tra le biciclette dei Campionissimi! (Iscrizione obbligatoria a: info@librialsole.it).

Il programma prevede il ritrovo al Museo alle ore 18, con partenza per la visita ai sotterranei del Castello; alle ore 19.45 rientro al Museo e alle ore 20 circa cena al suo interno. A seguire, alle ore 21, Fiore Manni presenta il suo libro “Jack Bennet e la chiave di tutte le cose” (Rizzoli 2018).

Sabato 15 settembre, alle ore 18, inaugurazione dell’installazione “Campioni in bicicletta” in Via Roma, a Novi Ligure. L’allestimento è il risultato di un bando dedicato ai giovani, creato dal Comune di Novi Ligure, per realizzare un arredo urbano temporaneo aereo del centro storico, di uno specifico tratto di via Roma.

Vincitori del concorso di idee, gli architetti Arianna Mogni di Tortona, Federica Farè di Busto Arsizio (VA) e Sara Grassi di Lonate Pozzolo (VA), con “Uno sguardo oltre la soglia”. Il progetto prende in esame la storia della città con le fasi che l’hanno caratterizzata e l’installazione sarà composta da quattro portali, che rappresentano i quattro ingressi del centro storico della città, dedicati alle attività che hanno reso nota Novi Ligure, favorendone l’espansione: l’industria tessile, a memoria della famosa “seta bianca di Novi”, l’industria siderurgica, l’industria dolciaria e il ciclismo. Tutto verrà realizzato con materiale da riciclo.

Dalle ore 10 alle 19, ingresso gratuito al Museo dei Campionissimi, in occasione del 99° compleanno del Campione Fausto Coppi.