Si è conclusa la bellissima avventura dei ragazzi Under 13 della Leoni Pallamano Tortona che nel week-end di Pasqua hanno partecipato ad un grandioso torneo internazionale nella città di Hillerod vicino a Copenaghen.

Erano presenti complessivamente circa 200 squadre di tutte le categorie giovanili, maschili e femminili, per un totale di più di 2000 giovani atleti che hanno giocato in ben 13 palestre.


Quella di Tortona era l’unica squadra italiana presente in questo importante torneo.

In Danimarca, come negli altri Paesi dell’Europa del Nord, la pallamano è uno sport molto importante; tutte le società hanno fortissime formazioni di Serie A e talentuose squadre giovanili.

Si pensava, quindi, ad una semplice partecipazione della piccola società tortonese, invece contro ogni aspettativa i Leoni hanno vinto una partita dopo l’altra aggiudicandosi il primo posto nel girone ed avendo quindi accesso alle finali.

Domenica l’ultima emozionante partita che ha visto i Leoncini vincere contro gli avversari per 11 reti a 6, salendo sul gradino più alto del podio!

Da segnalare che il portiere della leoni pallamano, Mattia Bertelegni è stato giudicato il miglior giocatore della finale.

“E’ stata davvero un’eccezionale esperienza per i nostri ragazzi – dicono alcuni genitori che hanno accompagnato i loro figli in Danimarca –  grazie all’allenatrice Pernille Nystrup che li ha seguiti passo a passo in questa impegnativa e così soddisfacente trasferta, raccogliendo i frutti della preparazione tecnica e del gioco di squadra insegnato durante gli allenamenti. I nostri ragazzi hanno avuto, inoltre, la grandiosa e unica opportunità di assistere ad una importante partita di Campionato di Serie A della squadra di Hillerod. Match spettacolare, vinto oltretutto dalla squadra di casa, corredato da una tifoseria fantastica e da tanta musica, in pieno stile danese. Sono stati giorni intensi di emozioni, amicizia e pallamano che i nostri ragazzi porteranno sempre nel cuore. Grazie ancora all’allenatrice Pernille Nystrup, ai genitori che hanno partecipato alla trasferta vivendo un’esperienza faticosa ma unica, ed alla Società Leoni Pallamano.”

Giocatori: Bertelegni (p), Buja, Giacinti, Gobbo, Guerra, Kryzhnii, Spezia, Tresin, Verna.

Tanti complimenti vanno anche ai  Leoni Under 15 Cavo, Medicina e Savioli, che hanno giocato a Praga in prestito alla società del Palazzolo (BS), in un altrettanto importante torneo internazionale, accedendo agli ottavi di finale; ed anche a Caracciolo che ha giocato in prestito alla stessa società nella categoria Under 13.