Cosa accomuna l’arte alla scienza?

Con l’attività didattica “Divisionismo è scienza” gli alunni vengono accompagnati in un percorso esperienziale che svela le profonde affinità tra l’arte e la scienza.


Così, attraverso semplici esperimenti di fisica e applicazioni del metodo scientifico di Galileo Galilei, scomposizione della luce, rifrazione e riflessione, verificano l’esistenza di uno stretto legame tra arte e scienza per trovare poi le giuste applicazioni delle leggi fisiche e ottiche all’interno delle opere della nostra collezione.