La nostra classe la 1^ Ac del corso Servizi Commerciali dell’Istituto Marconi sezione Carbone, ha partecipato al concorso indetto dalla Banca d’Italia e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca: “Inventiamo una banconota”.

L’iniziativa propone agli studenti di realizzare il bozzetto di una banconota ”immaginaria” al termine di un percorso che metta a confronto le varie idee dei ragazzi e le tecniche di elaborazione con vari software.


Lo scopo è quello di sensibilizzare gli alunni a valorizzare il risparmio quale mezzo per costruire un futuro migliore,in una società caratterizzata da un consumo spesso superfluo e da scarsità delle risorse. Abbiamo così arricchito le nostre conoscenze sul biglietto di banca nella sua accezione più ampia quale veicolo di trasmissione di messaggi e di valori e non solo come mezzo di pagamento.

Tra i temi proposti dal concorso abbiamo scelto quello del rapporto tra scarsità delle risorse e necessità di risparmiare: “riserve di acqua e di denaro: l’importanza di non sprecare”. L’obiettivo è quello di promuovere una riflessione critica e formativa su un aspetto tanto attuale e delicato della vita di ciascuno, soprattutto per noi ragazzi in prospettiva futura. Abbiamo realizzato un bozzetto con tecnica digitale composto principalmente da due rubinetti che rappresentano rispettivamente uno lo spreco dell’acqua e l’altro il risparmio che se ne dovrebbe fare.

Concludendo il nostro slogan è:”Combatti lo spreco, impara a risparmiare h.24”

I ragazzi della 1Ac Servizi Commerciali