E’ terminata la procedura di pubblicazione e trascorso il periodo di deposito degli atti, nel corso del quale non sono pervenute osservazioni o proposte da parte di Enti o Associazioni, né da parte di privati,. Per questo motivo la Giunta Comunale di Tortona ha apporvato la Variante al Programma Integrato di Riqualificazione Urbana in zona R9.

Concluso l’iter Amministrativo in capo al Comune, compete ora ai soggetti privati procedere alla sottoscrizione della Convenzione e avviare gli interventi di urbanizzazione concordati, che consentiranno di armonizzare le iniziali previsioni progettuali, con situazioni e contesti che nel corso degli anni si sono modificati.


Rispetto all’originaria convenzione è stato modificato il perimetro originario del PIRU, ponendo maggior attenzione ad aspetti viabilistici, di sicurezza nonché ad incrementare le aree a parcheggio pubblico.

La variante si propone anche l’importante obiettivo di diminuire il traffico veicolare, deviandolo dall’interno dell’area abitata attraverso l’asse centrale di collegamento della S.S. 35 dei Giovi con Strada Viola, senza prevedere la realizzazione di ulteriori strade di attraversamento del quartiere.

Il progetto di variante conferma anche l’attenzione alle aree verdi e all’armonizzazione degli spazi piantumati e destinati ad arredo urbano.

“La Giunta ha completato l’iter amministrativo della Variante – dichiara l’Assessore Davide Fara – ora è necessario che i soggetti interessati diano attuazione alla Convenzione per rendere finalmente fruibile, in tutte sue potenzialità, quest’ampia area residenziale”.