Dalle 8 fino a quasi le 13 senz’acqua potabile nel Golfo Dianese per un a rottura di un metro della vecchia tubazione a Imperia.

La situazione ormai è incommentabile e quasi non fa più notizia, tanto si ripetono le rotture con le conseguenti chiusure della rete idrica.


Lo abbia ripetuto più volte: è necessario che enti e comuni si attivino per fare in modo che questo non succeda più, soprattutto nella stagione estiva, perché una mattina ogni tanto i dianesi possono sopportare di rimanere senz’acqua – anche se ormai sono all’esasperazione – molto più grave sarebbe se la rottura si fosse verificata nel periodo estivo con gravi danni per il turismo