Tre denunce a piede libero, marijuana, hashish e due coltelli. Questo l’esito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio della Compagnia Carabinieri di Alessandria nelle ultime 48 ore.

I Carabinieri di Solero hanno deferito in stato di libertà un operaio 55enne del luogo perché trovato in possesso di un machete e di un coltello mentre era alla guida della propria autovettura. Alla richiesta di delucidazioni da parte dei militari l’uomo non ha saputo fornire alcuna valida giustificazione, venendo così deferito per porto abusivo di armi e/o oggetti atti ad offendere.


Sono stati invece deferiti  per “possesso ai fini di  spaccio di sostanza stupefacente” dai Carabinieri della Stazione di Alessandria principale due studenti minorenni di Alessandria che, controllati in un parcheggio sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente. I militari operanti, impegnati in un servizio di perlustrazione, insospettiti dall’atteggiamento dei due giovani, hanno deciso di identificarli e controllarli rinvenendo e sequestrando 3 grammi di marijuana e 1 di hashish insieme ad un grinder e ad un bilancino di precisione.