Non è il settembre dello scorso anno e neppure quello di due anni fa. Il maltempo e il freddo che da giorni stanno martoriando la nostra Penisola per il Golfo Dianese rischia di influire negativamente sulla fine di un’ottima annata turistica.

Il vento freddo che qualche giorno soffia sul Golfo Dianese ha influito negativamente sui rimasugli della stagione turistica: diversi stabilimenti balneari hanno già chiuso e sulle spiagge, a parte i “soliti” turisti tedeschi che non temono l freddo e si immergono tranquillamente in mare senza problemi  anche con il vento di tramontana, sono rimasti davvero in pochi.


Un vero peccato.

Di seguito gli operai di GM che iniziano a smontare i bagni Delfino che però sono ancora aperti. Hanno chiuso invece il Nettuno, lo stabilimento privato più rande di Diano Marina e altri minori