Si è conclusa con un grande riconoscimento per il giovane pianista dianese Kloi Malaj la prima sessione di audizioni del XXX Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale “Giovani Talenti” e “Premio Rovere d’Oro” in corso di svolgimento a San Bartolomeo al Mare, Diretto da Christian Lavernier).

Nella gara tra i più giovani al pianoforte (sezione I, fasce A1, A2 e A3) Kloi Malaj 11 anni di Diano Marina ha vinto col punteggio più alto di 98/100, e ha vinto pure il premio quale migliore della sezione I (pianoforte, chitarra, arpa) e si è aggiudicato una borsa di studio del valore di 300 euro.


Il Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale “Giovani Talenti” e “Premio Rovere d’Oro” di San Bartolomeo al Mare è organizzato dall’Associazione Rovere d’Oro (Presidente Rita Romani Arimondo, Direttore artistico Christian Lavernier) con il contributo del Comune. Si tratta di uno dei più antichi ed affermati concorsi musicali, che riunisce ogni anno nel Golfo dianese centinaia di partecipanti provenienti da tutto il mondo.