Lavorano gratis, spesso molte ore e non vogliono mai apparire.

Sono i volontari. Si trovano dappertutto ma soprattutto nei paesi. E a Diano Castello per l’infiorata del Corpus Domini di domenica ce ne sono stati tanti che per ore sono stati chinati a terra a mettere i petali sui disegni fatti da altri volontari.


Come giornale, noi crediamo che ogni tanto sia necessario dare spazio a quelle moltissime persone che lavorano nell’ombra, quella moltitudine di volontari che gratuitamente impegnano tempo e fatica per qualcosa in cui credono senza avere nulla in cambio.

Vorremmo farlo più spesso, ma molti sono schivi, non si lasciano fotografare, non solo quelli di Diano castello, ma in generale. Noi però cediamo che questo sia un modo per dire “grazie” a chi contribuisce, come loro, a rendere nel proprio piccolo, il mondo migliore.

Per questo motivo invitiamo chi organizza gli eventi, insieme alle normali fotografie della manifestazione di mandarci, ogni tanto, anche le immagini dei volontari, che cercheremo di pubblicare, come quelle che seguono.