Il Sindaco Gianluca Bardone e  l’Assessore all’ Istruzione Marcella Graziano  hanno incontrato gli studenti e le studentesse del Liceo Peano e dell’ITS Marconi Carbone, che hanno partecipato al progetto di Alternanza Scuola Lavoro presso il Comune di Tortona.

Sono stati oltre venti i giovani che hanno operato, per tre settimane, nei vari  servizi del Comune di Tortona: in Biblioteca, all’Ufficio Informatico, in Ragioneria, alla Tutela ambiente, ai Lavori pubblici, ai Servizi educativi ed istruzione, all’Ufficio personale e avvocatura.


All’incontro erano presenti anche insegnanti e tutor, con i quali i ragazzi hanno condiviso attività svolte, conoscenze durante lo stage e rapporti interpersonali sviluppati.

L’alternanza scuola-lavoro è uno strumento introdotto dal Decreto sulla “buona scuola”, per consentire anche agli studenti delle esperienze sul “campo”.

Si tratta di un dispositivo impegnativo sia per la scuola, che per le imprese che accolgono i giovani.

Il Comune di Tortona ha sempre dato la propria disponibilità ad ospitare stage scolastici ed universitari e, quindi, non ha esitato a sottoscrivere anche la convenzione con l’ufficio Scolastico Regionale per l’alternanza.

“Ringrazio i ragazzi del Liceo Peano e dell’Istituto Marconi, che hanno scelto gli Uffici dell’Amministrazione Comunale per vivere la loro prima esperienza di contatto e confronto con il mondo lavorativo – ha dichiarato l’Assessore all’Istruzione Marcella Graziano. Sono contenta perché tutti hanno manifestato positività per le settimane trascorse; auspico che questo progetto possa proseguire con sempre maggior coinvolgimento. Ringrazio anche i diversi Settori comunali che sono stati coinvolti in questo progetto e che hanno dimostrato grande disponibilità”.