Una pioggia di riconoscimenti ha premiato gli studenti dell’I.I.S. Marconi di Tortona che, anche quest’anno, hanno partecipato numerosi al concorso “Diventiamo Cittadini Europei”, patrocinato dal Consiglio Regionale del Piemonte e dalla Consulta Regionale Europea e giunto oramai alla 33°edizione. Due le tracce che vengono proposte ogni anno per lo svolgimento degli elaborati: in questa occasione gli studenti si sono cimentati relativamente a due tematiche di grande attualità, che rispecchiano la drammatica situazione contemporanea: il problema della sicurezza, che in un contesto turbato  da guerre, conflitti e attentati terroristici, preoccupa in misura crescente i cittadini europei  e  la “crisi esistenziale” che l’ Europa sembra oggi attraversare, nel 60° anniversario dei Trattati di Roma, a causa di fenomeni come i flussi migratori, la  crisi economica e sociale e l’insorgere di nuove forme di nazionalismo.

La crisi di coscienza dei governi e dei popoli europei coinvolge profondamente le giovani generazioni, che ereditano situazioni talvolta gravose, ma che sono chiamate a difendere e ad interpretare quei valori e quegli ideali che i padri dell’ Unione Europea hanno realizzato nel secolo scorso.


E’ quindi significativo che proprio in un momento di delicato riassetto degli equilibri europei, siano stati in molti gli studenti dell’Istituto che hanno voluto esprimere il loro pensiero attraverso la partecipazione al concorso.  Questi i nominativi dei vincitori: Elisabetta Semeraro – 1^AS, Matilde De Rosso e Matteo Semino – 1^BS , Sara Mutti – 3^BS Liceo di Scienze Applicate, Mariarosaria Benedetto e Camilla Scalzi – 4^AR ed infine Hanaa Batte, Hajar Chlouh, Chiara Di Stefano, Giulia Lazzaro, “veterana” del gruppo e per la terza volta vincitrice del concorso, e Sara Pasqualin, tutte della classe 5^AR Amministrazione, Finanza e Marketing.    Dopo la premiazione, che si svolgerà a Cuneo martedì 09 maggio, gli studenti selezionati partiranno per “vivere in diretta” i premi a loro assegnati: seminario di formazione a Bardonecchia per Camilla, Chiara ed Hajar; Festa dell’Europa a Milano il 12 maggio per Mariarosaria, Giulia, Sara e… Sara, e l’ambito viaggio a Bruxelles per i giovani  Matilde, Elisabetta e Matteo e per la Caporedattrice del “Marconews” Hanaa, che conclude con questa grande soddisfazione il suo percorso scolastico prima di affrontare, con le compagne “di podio” l’Esame di Stato e le future responsabilità di vera “cittadina europea”.