Certe notizie, come noto, le Forze dell’ordine non le dicono, ma noi siamo venute a saperle lo stesso. Si tratta di alcuni colpi messi a segno negli ultimi giorni dai ladri che hanno preso di mira un noto bar nei pressi di piazza Duomo durante la notte.

I ladri hanno cercato di entrare ma è scattato l’allarme collegato alla centrale dei carabinieri di Tortona e i malviventi si sono dati alla fuga senza rubare nulla.


Il secondo colpo invece in un altro bar, sempre nel centro storico di Tortona ma nei pressi dei portici Frascaroli: stavolta i ladri sono entrati forse per rubare nei videopoker ma non trovando nulla hanno rubato pochi spiccioli e merce varia per un valore non quantificato.

Colpo riuscito anche in una concessionaria di auto alla periferia di Tortona dove i malviventi dopo un tentativo andato a vuoto nei giorni scorsi, sono riusciti a rubare un’auto del valore di circa 30 mila euro.

Una tecnica che potrebbe essere messa in atto nei prossimi giorni ai danni di un rivenditore di Motociclette alla periferia della città che i ladri hanno “visitato” l’altra notte facendo scattare l’allarme. Non è escluso che l’abbiano fatto apposta per vedere quanto tempo impiegato i carabinieri ad arrivare sul posto e valutare se i pochi minuti a disposizione siano sufficienti per rubare qualche moto di valore.