L’acquedotto porta l’acqua nelle case, ma  distribuisce anche acqua fresca e pulita in città attraverso le fontanelle, così da poterla offrire ai nostri amici a quattro zampe, potersi rinfrescare dopo aver giocato al parco giochi, o aver mangiato un gelato.

Le fontanelle sono ormai entrate a far parte dell’arredo urbano e hanno assunto nomi diversi a seconda delle città.


A Tortona le fontanelle sono 31, di cui 22 in Città e 9 nelle frazioni; il Comune ha effettuato un censimento per valutare eventuali interventi di manutenzione volti a limitare lo spreco di acqua o, in taluni casi, l’opportunità di dismettere alcuni impianti.

Sono stati eseguiti 11 sostituzioni di rubinetti (presso l’area verde di via Pattarelli, in Corso Don Orione presso l’area Silvi, presso i giardini Papa XXIII, presso i giardini Falcone e Borsellino retro bar Ideal e fronte bar Gambrinus, in Piazza Gavino Lugano, ai Giardini di Corso Pilotti, in Piazzale Oberdan, in Via Matteotti, in salita Cappuccini e presso le ex scuole della frazione Bettole).

Si è invece optato per dismettere 8 impianti, 4 in Città e 4 nelle frazioni.