Un doppio incendio questa mattina, mercoledì 3 maggio, ha scosso il ponente ligure.

A San Bartolomeo al mare, poco dopo le sette, ha preso fuoco la cucina dell’Hotel delle Rose (nella foto in alto) ubicato in via Cristoforo Colombo 28.


Secondo i primi accertamenti l’incendio è stato causato da un corto circuito al frigorifero e le fiamme ben presto si sono propagate al resto del locale.

I gestori dell’albergo si sono accorti subito di quello che stava accadendo e hanno dato l’allarme. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del fuoco di Imperia che in poco più di un’ora hanno domato le fiamme e messo in sicurezza tutto.

“Purtroppo – dicono i gestori dell’hotel – la cucina è stata ampiamente danneggiata e sarà da rifare con una spesa non da poco. Stimiamo che saranno necessari alcuni giorni per risistemare tutto.”

L’hotel naturalmente è assicurato per cui l’attività alberghiera non subirà alcuna ripercussione se non il tempo necessario per rimuovere le attrezzature danneggiate e acquistarne di nuove.

Per fortuna nessuna persona ha riportato problemi e i danni, a quanto pare, sono circoscritti sono al locale cucina, anche se sono ingenti.

 

Ad Arma di Taggia, invece, un’ora prima, sempre per cause ancora in corso di accertamento, un incendio è scoppiato all’ultimo piano dell’ex hotel Vittoria ora riconvertito in condominio . Due persone sono riuscite a mettersi in salvo e stanno bene: l’intervento dell’ambulanza del 118 per fortuna, infatti, è stato inutile.

Per spegnere le fiamme però sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del fuoco che dopo quasi un’ora e mezzo hanno debellato completamente ogni focolaio. I danni però sono ingenti.

L’hotel delle rose all’esterno