Imperia, ore 15 sto percorrendo sotto la pioggia via Amendola direzione piazza Calvi, le auto fanno il motoscafo incuranti dei pedoni, vedo arrivare la corriera che arriva da Andora e penso:” Adesso questo mi incappella d’acqua” e invece l’autista (che non conosco) si ferma e mi permette di transitare a fianco del bus senza essere schizzato d’acqua.

Voglio dire a questo sconosciuto: Tu hai fatto un gesto che a molti può apparire piccolo, ma che per me ha un grande significato, e non perchè non mi sono bagnato, ma perchè hai dimostrato rispetto e per questo ti dico GRAZIE!” (spero che questo messaggio ti arrivi)


Lettera firmata