Si intitola “Toro y burro” ed è una mostra degli artisti Marina Vargas e Joanpere Massana organizzata dalla Civiero art gallery di Diano Castello.

Marina Vargas

E’ allestita presso la  sala mostre “R.Falchi” a Palazzo del  Parco di Diano marina, con ingresso da via Matteotti e rappresenta, a parere di chi scrive una rassegna molto originale, soprattutto grazie alle opere, di indiscutibile bellezza  e originalità di Marina Vargas, 37 anni, spagnola, artista tra usa pittura e scultura mischiate assieme un una maniera così originale che ogni sua opera è qualcosa di altamente profondo e straordinario.

Il quadro che apre la rassegna e che si presenta a chi entra nella sala mostre si intitola “Game over” (nella foto) e parla della violenza che subiscono molte donne. A prima vista può sembrare strano e incasinato ma se lo si osserva bene si nota una pistola bianca al centro e tutt’attorno parti del corpo umano ad indicare il dolore che si prova quando qualcuno ci usa violenza.

La tecnica inconfondibile dell’artista spagnola è qualcosa che vale la pena di osservare da vicino, che colpisce per la violenza dei colori, ma anche per il messaggio che Marina vuole dare.

Meno d’impatto ma sicuramente più moderne e rilassanti le opere di Joanpere Massana, artista catalano che rappresenta la modernità dell’arte nella sua visione.

Un contrasto netto con la Madridista Marina Vargas anche dal punto nazionalistico.

Capire l’arte moderna, però non è facile, e nella stragrande maggioranza dei casi è necessario farci spiegare da qualcuno la tecnica e almeno il messaggio che gli artisti vogliono dare, ecco perché è di fondamentale importanza la presenza, all’interno della sala, dei proprietari della Galelria d’arte di Diano Castello disponibilissimi a spiegare ai visitatori il significato delle opere, le tecniche usate e cosa gli artisti intendono proporre al pubblico.

Non  abbiate paura e avvicinatevi chiedendo spiegazioni, saranno ben felici di darvele e visitare la mostra alla fine, vi lascerà qualcosa in più e di diverso che non guardare dei quadri senza comprenderne a fondo il significato.

La mostra rimarrà aperta fino al 14 maggio con il seguente orario: 10.00 – 12.00 | 16.00 – 19.00 chiuso mercoledì.

Angelo Bottiroli  

Di seguito alcune immagini della mostra

I gestori della Civiero art Gallery

Opere di Vargas e Massana

Due opere di marina Vargas