Aspettando Natale e Capodanno, il Casinò festeggia il Ponte di Sant’Ambrogio, l’8 dicembre, che coincide con il primo periodo di vacanze invernali. Il programma della settimana ha il suo culmine  il 9 dicembre,  quando sul Roof Garden si esibirà in un esclusivo concerto  Gino Paoli, uno dei cantautori più amati a livello internazionale, vanto della terra ligure. Il concerto di Gino Paoli conclude l’eccezionale programma autunnale del Casinò, che ha portato a Sanremo artisti come Patty Pravo, Annalisa, Gli Stadio, Enrico Bertolino, Jerry Calà, Ale & Franz, tutti  “Sold Out”.

Siamo soddisfatti della risposta che ha ottenuto il nostro calendario eventi”- sottolinea il Direttore Generale , Ing. Giancarlo Prestinoni-“ Abbiamo proposto artisti di grande  richiamo, che rafforzano l’immagine  e l’allure aziendale. Cercando di  soddisfare le aspettative dei nostri clienti più affezionati e di quelli potenziali,  siamo sempre alla ricerca di proposte accattivanti, capaci di trasmettere emozioni esclusive.  Su questa linea anche per il Ponte dell’immacolata abbiamo creato un programma  variegato, dove all’evento Gino Paoli si affiancano momenti di cabaret e di cultura.”


“ Siamo riusciti a organizzare  per la nostra clientela, ma anche per la città e per i suoi visitatori, una settimana di intrattenimenti di qualità.”- sottolinea il consigliere Olmo Romeo– “E’ scaturita una catena di momenti ludici, che si snodano  dal 6 al 10 dicembre. Spaziamo dall’omaggio a Shakespeare, inserito nei Martedì Letterari, all’incontro pomeridiano con la “filosofia catarchica” di Flavio Oreglio allo spettacolo di cabaret serale con Beppe Braida. Il clou della settimana è rappresentato dall’esclusiva performance  di Gino Paoli, a cui seguirà sabato 10 dicembre a teatro il ricordo di Antonio Ricci per l’amico Libereso Guglielmi. In sala Biribissi , invece, avremo la diretta da Stoccolma per seguire la consegna dei Premi Nobel, una consuetudine che da villa Nobel si è spostata nel nostro Casinò, sempre più aperto alla città, al territorio, teso ad impostare costruttive sinergie con l’amministrazione comunale ma anche con le associazioni provinciali.”

Per Sant’Ambrogio la casa da gioco ha preparato un ricco programma ed accoglierà i suoi ospiti  nella sua  migliore veste natalizia, illuminato ed addobbato, per salutare i tanti turisti, che vorranno visitarlo.