Due persone sono rimaste feriti in un incendio provocato da una perdita di una bombola di gas che si è verificato poco prima delle 21 di martedì 20 dicembre  in via Colla a Pigna.

Secondo la prima sommaria ricostruzione una donna di nazionalità rumena e il vicino di casa che stava aiutandola, per cause ancora in corso di accertamento sono rimasti ustionati da un incendio che si è sprigionato nella cucina dove la bombola di gas è esplosa danneggiando anche parte dell’immobile che nel momento in cui scriviamo deve essere sottoposto a verifica statica.


A riportare serie ustioni è stata soprattutto la mamma  ma il bilancio avrebbe potuto essere ancor più grave se la bombola di gas liquido invece che essere quasi vuota fosse stata a pieno carico.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ventimiglia che hanno spento le fiamme e impiegato circa 4 ore prima di ripristinare la situazione.

In casa, al momento della deflagrazione in casa c’erano anche i tre figli della donna che però si trovavano in un’altra camera e per fortuna sono rimasti illesi.