Almeno 5 settimane di lavoro se non oltre e una spesa stimata in 150 mila euro più Iva, per non per parlare dei disagi

Questa la “mazzata” per le casse comunali e per la città di Diano Marina che è costato  il distacco di massi sull’ex Strada Statale 449, Via Sant’Elmo – Viale Torino  avvenuto il 6 novembre scorso.


Sulla vicenda dopo una serie di chiusure e rinvi il Comune di Diano Marina è riuscito finalmente a venirne a capo approvando tre verbali di somma urgenza, due in da 9 novembre e uno cinque giorni dopo.

Le stime sommarie dei lavori ammontano complessivamente a presunti circa 150 mila euro più Iva fatti salvi ulteriori approfondimenti data la complessità e la tipologia dell’intervento.

La speranza è che i lavori possano concludersi prima delle vacanze di Natale con la riapertura della strada.