La Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo relativo al 2° lotto dei lavori relativi alla ristrutturazione ed ampliamento della Caserma Carabinieri, edificio di proprietà del Comune di Tortona, per un importo di 184.700,00 euro, finanziato da apporti di capitale privato.

Con questo secondo intervento, dopo la demolizione dei box auto, la realizzazione della fondazioni e delle strutture in cemento armato già realizzate, si provvederà a completare i pilastri e la copertura dell’autorimessa, a realizzare una sala multifunzionale da utilizzare anche per riunioni, conferenze stampa e refettorio, nonché a ristrutturare il locale cucina e gli spogliatoi.


E’ inoltre previsto l’adeguamento sismico della struttura in quanto rientrante, sulla base dei parametri definiti dalla Legislazione vigente, per la sua destinazione d’uso, nella categoria di edifico strategico.

Con le eventuali economie realizzate nell’ambito del progetto si intende procedere ad un 3° lotto di lavori che consentirebbe di ristrutturare anche le celle di sicurezza.

L’Amministrazione Comunale ritiene la ristrutturazione di questo edificio, peraltro tutelato dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici, nonché dalla Soprintendenza Archeologica, un obiettivo primario e fondamentale, per il mantenimento della Caserma Carabinieri, che assicura la sicurezza alla Città e al Territorio.