Ben 93 .500 euro di spese in più rispetto a quanto messo inizialmente nel Bilancio di Previsione, ma nella maggior parte dei casi sono stati soldi erogati  nel settore dell’assistenza per aiutare i meno abbienti.

Questa l’ultima variazione di Bilancio approvata dal Consiglio comunale di Diano Marina l’altra sera.


Quattro i settori interessati. Di seguito pubblichiamo l’elenco delle maggior spese che il Comune ha dovuto sopportare.

POLIZIA LOCALE

Spese per il canile €. 9.097

Spese potenziamento attività corpo di Polizia Municipale €. 5.000

Spese recupero, trasporto e demolizione veicili abbandonati €. 1.000

Spese accesso e consultazione dati ACI-PRA €. 603

 

SERVIZI ALLA PERSONA

Fondo per la Morosità Incolpevole €. 17.404

Nidi e Micronidi €. 3.093

Spese per Assistenza e Beneficenza €. 16.609

Spese per Mensa Anziani €. 6.077

 

EDILIZIA PRIVATA – URBANISTICA

Spese correnti per euro 13.027 per Acquisto Attrezzature di Protezione Civile

 

TRIBUTI, PATRIMONIO e SPORT

Spese in conto capitale per euro 36.200

 

Tutte queste spese sono state “coperte” con maggiori entrate o con risparmi sulle spese previste in altri capitoli