I Carabinieri della Stazione di Casale Monferrato hanno deferito in stato di libertà, per ricettazione di un telefono cellulare, un 29enne pregiudicato romeno residente in città.

Il 2 novembre scorso, veniva denunciato presso la Stazione di Casale Monferrato il furto di un telefono cellulare Samsung S7, avvenuto in pizza Castello in danno di un giovane casalese. Successivamente, lo stesso denunciante riferiva ai Carabinieri di avere visualizzato, su un sito internet di vendita oggetti usati, quello che riteneva essere il proprio cellulare. I militari provvedevano quindi a contattare il venditore, con il quale concordavano un appuntamento per l’eventuale acquisto. All’appuntamento si presentava il soggetto con il telefono cellulare, risultato essere proprio quello rubato.


Accompagnato in caserma, l’uomo veniva quindi deferito in stato di libertà e il telefono sequestrato e successivamente restituito all’avente diritto.