Un volo da quarto piano della finestra della propria abitazione e la caduta rovinosa a terra.  L’impatto è devastante e il cuore cessa di battere. Inutile ogni tentativo di rianimarla da parte dei soccorritori del 118.

Così è morta questa mattina, sabato, poco dopo le nove una giovane ragazza di 19 anni, residente nel centro storico di Ventimiglia alta.


Questi i fatti rilevati dalla forze dell’ordine su un episodio che sta sconvolgendo gli abitanti della città di confine.

Le cause del decesso, invece, anche se qualcuno si è già sbilanciato, non sono del tutto chiare: i sanitari del 118 non le hanno ancora classificate e sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Ventimiglia che dovranno chiarire se si è trattato di un suicidio (ma al momento non se ne ipotizzano le ragioni) o di triste fatalità.

Tutto il resto sono congetture.

Poco importa, però: l’unica realtà ineludibile è che una giovane ragazza di 19 anni è morta e non è stato possibile far nulla per salvarla.