In considerazione dell’innalzamento dei livelli idrometrici in atto e previsti nel reticolo idrografico piemontese, l’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPo), area idrografica piemontese, in coordinamento con la Sala servizio di piena centrale AIPo (sede di Parma) ha attivato da stamattina il Servizio di piena per i corsi d’acqua di propria competenza in Piemonte.

AIPo opererà in stretto coordinamento con la rete istituzionale di protezione civile e le relative sale operative di livello regionale e locale.


Le previsioni sui livelli del Po indicano nelle prossime 24 ore il superamento della soglia n. 3 di criticità (criticità elevata: colore rosso) nel tratto da Carignano fino a Casale Monferrato e della soglia 2 (criticità moderata: colore arancione) tra Ponte Valenza e Isola Sant’antonio;  a più 36 ore è prevista la criticità elevata su tutto il Po piemontese e il superamento della soglia n. 2 (criticità moderata: colore arancione) a Ponte Becca.

Seguiranno aggiornamenti circa l’evoluzione della piena.

 

Per consultare la tabella dei livelli di criticità lungo l’asta del Po, consultare il file “Scala della criticità” alla pagina del sito AIPo:

http://www.agenziainterregionalepo.it/pubblicazioni-e-documentazione/cat_view/48-pubblicazioni-e-documentazione/37-documentazione.html