Fino a domenica 13 novembre non si potrà raggiungere a piedi o in bicicletta la passeggiata dell’Incompiuta, che collega Diano Marina ad Imperia e viene utilizzata da moltissime per andare da Imperia a Diano e viceversa. Per domenica forse dovrebbe essere messa in sicurezza e tornare agibile.

In seguito alla frana avvenuta alle sei di stamattina  (domenica), il comandante della Polizia Municipale, Daniela Bozzano ha firmato un’ordinanza in cui ordina il divieto di sosta e circolazione ciclo, veicolare e pedonale in  via Torino, nel tratto interessato dalla frana e precisamente dall’incrocio con via Sant’Elmo fino a via Torino 53 sede del camping angolo di sogno, da oggi fino alle 20 di domenica 13 novembre.


In realtà quindi la passeggiata incompiuta è utilizzabile solo da color che provengono da Imperia, solo che una volta arrivati al camping non possono più proseguire (e se lo fanno oltre ad essere a loro rischio e pericolo possono incorrere in una multa) ma devono tornare a Imperia.

L’ordinanza  che ovviamente non ha valore per i mezzi di soccorso e di polizia, è stata fatta per garantire l’incolumità delle persone “fino ad avvenuto ripristino delle condizioni di sicurezza” e può essere revocata anzitempo o prorogata “in relazione all’andamento dei lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza.”

Se da un lato quindi il collegamenti ciclo pedonale fra Diano Marina e Imperia viene interdetto, dall’altro consola il fatto che il Comune ipotizza in una settimana  il ripristino della sicurezza nella strada e questo è un dato confortante che conferma quanto affermato dal vice sindaco Za Garibaldi in un’intervista rilasciata ad Oggi Cronaca che abbiamo pubblicato nel primo pomeriggio.