Fronde degli alberi troppo rigogliose, che hanno invaso i balconi e sembrano entrare in casa creando problemi agli abitanti. Questa la situazione nella centralissima via Cristoforo Colombo a Diano Marina, una delle vie più frequentate sia a piedi che in auto, perché costeggia l’area pedonale del centro storico.

alberi-diano-2Le lamentele sono arrivate ad Oggi Cronaca l’altro giorno corredate dalle immagini che vedete.


“Il caso dei rami degli alberi che entrano dentro le case – dice Pippo Manduca – è stato segnalato al Comune e ai Vigili Urbani svariate volte negli ultimi mesi dai residenti.”

“Il problema è stato segnalato – conferma una commerciante di via Colombo – così come sono stati segnalati altri problemi di questa via”.

La situazione non sembra delle migliori ed è per questo  che abbiamo contattato il Comune.

“Come Comune – ci ha detto il responsabile dell’Ufficio Tecnico Stefano Sciandra – in presenza di segnalazioni e lamentele da parte dei cittadini interveniamo sempre. Per quanto riguarda il caso in questione apprendo adesso che esiste questo problema delle fronde degli alberi in via Cristoforo Colombo, per cui effettueremo subito un sopralluogo e provvederemo a calendarizzare l’intervento. In passato e anche di recente è accaduta la stessa cosa in viale Kennedy e siamo prontamente intervenuti, per cui lo faremo anche stavolta. Abbiamo una ditta che si occupa della manutenzione del verde e che effettua anche lo sfoltimento delle fronde.”

La situazione, come assicura Sciandra che è il dirigente responsabile di tutta la manutenzione del Comune di Diano Marina, dovrebbe essere risolta entro breve tempo.

Rimane aperto il “giallo” delle segnalazioni che a Sciandra  (e noi non abbiamo motivo di dubitare delle sue affermazioni) non sarebbero mai arrivate e questo ha impedito venissero effettuati gli interventi di manutenzione perché è lui  è responsabile del servizio  a cui spetta il compito di predisporre tutto gli interventi o demandare altri ad effettuarli.

Cos’é successo? Siccome non abbiamo motivo di dubitare neppure delle parole di chi ci ha fatto pervenire la segnalazioni, forse l’unica spiegazione sta nel fatto, che evidentemente, o le segnalazioni sono state fatte solo verbalmente ai Vigili Urbani ed è possibile che proprio a causa della trafila verbale non  siano giunte a destinazione, oppure, nel caso siano stati utilizzati altri mezzi,  si siano arenate durante il percorso  verso chi è preposto a  prendere le decisioni e predisporre un intervento piuttosto che un altro.

Le segnalazioni ai Vigili urbani, quindi, vanno bene  ma forse sarebbe il caso anche di utilizzare altri canali, come le email oppure la segnalazione all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune. In questo modo si ha la certezza che la segnalazione arrivi e, salvo cause di forza maggiore, l’intervento venga effettuato in tempi brevi.

alberi-diano-3