Cosa farò da grande? …quale futuro per i nostri ragazzi?

Festival delle conoscenze. Una finestra sulle opportunità di lavoro e i nuovi scenari geopolitici narrati dai protagonisti dell’impresa, dell’economia, del lavoro e della scienza.


 

Il festival è dedicato ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori, aperto ai genitori, agli insegnanti e a chi ne vuol sapere di più su lavoro e futuro.

Ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Librialsole, in collaborazione con l’amministrazione Comunale, il progetto “Festival delle Conoscenze” nasce dal bisogno sempre più sentito da studenti, famiglie e docenti di meglio comprendere le complessità delle sfide future che attendono le nuove generazioni sul fronte delle problematiche sociali e delle opportunità di lavoro e formazione.

Il programma nel corso di 17 conferenze, sarà la narrazione del futuro che attende i ragazzi attraverso l’esperienza diretta di esponenti del mondo del volontariato, dell’impresa, delle scienze, della ricerca, del giornalismo, dell’enogastronomia, dell’informazione e della filosofia.

A partire dal 14 e sino al 20 di ottobre, il Festival si terrà nel corso di sei giorni presso il Teatro Giacometti, il centro storico di Novi Ligure, il Salone di Rappresentanza del Comune e il Museo dei Campionissimi.

Saranno coinvolte alcune tra le maggiori aziende del territorio e i protagonisti di assoluto rilievo della scena nazionale.

 

 

FESTIVAL DELLE CONOSCENZE

Il programma

 

Anteprime festival 14 – 15 ottobre

14 ottobre: – Teatro Giacometti, ore 10 Salvatore Borsellino (a cura del Liceo Amaldi).

15 ottobre: Portici nuovi, edizione speciale Festival La Torre di Carta.

15 ottobre, conferenze. Salone di rappresentanza del Comune di Novi Ligure:

ore 16,45 Luciano Valle filosofo eco sofista; ore 18,15 Paolo Crepet psichiatra

 

Il Festival al Museo dei Campionissimi dal 17 al 20 ottobre

Al museo dei Campionissimi il festival avràDalle 8,30 e sino alle 12,30, vi si concentreranno 14 conferenze – per gli studenti dei Licei, dell’IIS e delle scuole di formazione professionale, ma tutte rigorosamente aperte al pubblico.

 

Tra i relatori: il Vice ministro dell’economia Enrico Morando, Vito Lops giornalista economico del Sole 24 ore, Luca ubaldeschi vicedirettore la Stampa, il climatologo Luca Mercalli, l’astrofisico Leopoldo Benacchio, Domenico Quirico caposervizi esteri de La Stampa.

Da segnalare al Museo dei Campionissimi le conferenze pomeridiane:

18 ottobre – martedì – ore18,15, conferenza del giornalista de La Stampa rapito in Siria Domenico Quirico su “Occidente e Islam ai tempi del califfato”.

Il 19 ottobre – mercoledì – ore 18,15, il climatologo Luca Mercalli, “L’Italia dei disastri idrogeologici: un nuovo inizio è possibile?”

 

Agli studenti delle scuole elementari e medie saranno riservati 60 laboratori didattici sui temi dell’ambiente, dell’economia e dell’energia.

Lo spirito del Festival è già stato ben compreso da un gruppo di studenti IIS Ciampini/Boccardo; stimolati nell’ottica della simulazione di impresa, hanno costituito un gruppo di lavoro realizzando una serie di copertine video di presentazione dei relatori per misurare competenze e capacità di comunicazione col pubblico vero di un grande evento. Nelle intenzioni costituire un’impresa di comunicazione multimedia.

PER INFO E PRENOTAZIONI

marina.sarchi@librialsole.it

 

tutto il programma su festivaldelleconoscenze.it

 

 

 

Gli ospiti del Festival delle Conoscenze

Salvatore Borsellino. Fratello minore del magistrato Paolo Borsellino, si laurea in ingegneria, professione che svolge fino alla Strage di via D’Amelio avvenuta il 19 luglio 1992, in cui il fratello Paolo fu ucciso dalla mafia assieme ai membri della scorta. Si è dedicato attivamente alla sensibilizzazione riguardo al contrasto alla criminalità organizzata, il malgoverno e le collusioni tra politica, poteri occulti e mafia.

 

Paolo Crepet. Psichiatra, sociologo e scrittore, ospite frequente di varie trasmissioni televisive. Dal 2004 è direttore scientifico della Scuola per Genitori.

 

Domenico Quirico. Reporter per «La Stampa» e caposervizio esteri. Si è interessato degli avvenimenti sorti a partire dal 2010-2011 e noti come “Primavera araba”. Il 9 aprile 2013, mentre si trovava in Siria come corrispondente, è stato rapito. Viene liberato l’8 settembre.

 

Luca Mercalli. Presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione fondata nel 1865, dirige la rivista Nimbus e si occupa di ricerca sulla storia del clima e dei ghiacciai delle Alpi.

 

Vito Lops. In organico alla redazione online Il Sole24Ore.com E’ appassionato di macroeconomia, finanza personale, mercati finanziari, nuove tecnologie e diritto.

 

Enrico Morando. La sua ventennale esperienza politica si svolge, tra il 1994 e il 2013, interamente tra gli scranni del Senato. Trascorre l’intera sua vicenda parlamentare in commissione Bilancio e Programmazione economica. Il 28 febbraio 2014 è nominato Viceministro dell’Economia e delle Finanze nel neonato governo Renzi.

Luca Ubaldeschi. Nato a Novi Ligure, è laureato in Scienze Politiche. E’ vicedirettore de La Stampa, giornale per il quale è stato anche caporedattore centrale e responsabile della redazione di Milano.

 

Leopoldo Benacchio. Ordinario presso l’Osservatorio Astronomico di Padova – INAF. Accanto all’attività di ricerca, specialmente focalizzata sulle applicazioni del calcolo e della teoria dell’informazione in Astronomia, dal 1995 dedica buona parte del suo tempo alla Comunicazione della Scienza.

 

Stefano Storti. Personal Trainer, esperto in comunicazione e crescita personale. Attualmente è amministratore e titolare di Pathos Wellness Club e Personale Wellness Coach del Benessere.

 

Maria Giovanna Luini. Scrittrice, divulgatore scientifico, consulente di sceneggiatura. Nella saggistica ha pubblicato anche a quattro mani con Umberto Veronesi, di cui è stata assistente medico personale nella Direzione Scientifica dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano (IEO).

 

Mauro D’Ascenzi. Vicepresidente di Utilitalia e in precedenza di Federutility. Amministratore delegato e direttore generale di ACOS S.p.A. di Novi. Il suo impegno nel settore si è sviluppato anche in campo internazionale in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione di EUREAU.

 

Luciano Valle. filosofo, teologo e formatore, presidente del Centro di etica ambientale della Regione Lombardia e appassionato divulgatore di tutte quelle tematiche che insegnano a riconoscere tutto quanto ci lega profondamente all’ambiente circostante.

 

Daniela Bricola. Laureata in Economia Bancaria conseguita all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.Lavora per McArthurGlen dal 2004; ha fatto un percorso di crescita interno (dalla posizione di retail executive, retail manager, deputy centre manager e centre manager). In precedenza ha lavorato per Vf Italy (VF Corporation) dal 2000 al 2003 durante quel periodo ha avuto l’opportunità di assistere allo sviluppo di Serravalle, avendo VF aperto un punto vendita nella prima fase del centro.

 

Piero Rossi Cairo. 32 anni, conduce l’Azienda agricola biodinamica La Raia, a Novi Ligure, e Tenuta Cucco a Serralunga d’Alba. Laureato in Economia e Giurisprudenza all’università L. Bocconi di Milano, ha esercitato la professione di avvocato per cinque anni, decidendo poi di seguire in prima persona le attività nel settore agricolo della sua famiglia. Coordina il lavoro di oltre 25 persone e si occupa, in particolare, della parte commerciale internazionale.

 

Stefano Bigini. ingegnere chimico, da circa trent’anni lavora nella Società Solvay, dove ha ricoperto diversi incarichi, sia in Italia che all’estero, nel campo della ricerca, della progettazione e della produzione. Attualmente è direttore dello stabilimento di Spinetta Marengo e consigliere d’amministrazione della società Solvay Specialty Polymers Italy.