Dopo le scosse di sabato al largo della costa dianese avvertite da diversi nostri lettori, e quella di domenica mattina si è verificata un’altra scossa di terremoto, stavolta di lieve entità, ma a differenza delle altre tre, l’epicentro è stato nelle  Alpi marittime  con epicentro il Col di Tenda, come potete vedere dalla cartina dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) che pubblichiamo sopra.

La scossa è avvenuta alle 19,32 di domenica ed è stata registra dal centro di Roma, con magnitudo 1,4 ma stavolta poco in profondità: a soli 5 Km sotto il suolo. E’ probabile quindi che possa malgrado la bassa e non pericolosa intensità possa essere stata avvertita da qualcuno.


Di sicuro non ci sono stati danni né chiamate al comando provinciale dei  Vigili del Fuoco di Imperia o almeno non risultano.

 

I DATI DELL’ INGV

 

Un terremoto di magnitudo ML 1.4 è avvenuto nella provincia/zona Costa Ligure Occidentale (Imperia) il

  • 09-10-2016 15:32:14 (UTC) 15 ore, 42 minuti fa
  • 09-10-2016 17:32:14 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 44.03, 7.64 ad una profondità di 5 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.