Consiglio comunale lampo quello di lunedì scorso a Diano Marina, dove il sindaco Giacomo Chiappori ha spiegato le motivazioni per cui è stato scelto il nuovo segretario Matteo Marino.

“E’ stata una scelta condivisa – ha detto il primo cittadino di Diano – e tutti siamo stati d’accordo. Abbiamo avviato la procedura e sono giunte ben 14 candidature.  Abbiamo scelto il segretario più vicino, ma non soltanto per questo. Matteo marino è un professionista stimato con un ottimo curriculum.”


Altro punto a favore del segretario marino è stato il fatto che essendo già in ruolo a Diano san Pietro e avendo i due comuni diversi progetti comuni in corso, sarà anche più facile portarli a termine.

Il consiglio comunale, quindi ha approvato lo scioglimento anticipato consensuale della Segreteria convenzionata tra i Comuni di Diano Marina e San Bartolomeo al Mare e la nuova convenzione per lo svolgimento in forma associata delle funzioni di Segreteria comunale con il Comune di Diano San Pietro.

Il consiglio ha anche discusso di due interrogazioni presentate dal Consigliere Comunale di minoranza  Michele Calcagno, che trattiamo in altri articoli.