Giunta al quarto anno, la rassegna Mo(vi)menti d’arte – Dal Museo alla città quest’anno si rinnova proponendo due visite guidate tematiche itineranti, finalizzate a valorizzare il patrimonio museale e i beni diocesani.

 

Il Museo Civico e l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Casale Monferrato daranno inizio ad una collaborazione che porterà a promuovere e valorizzare il patrimonio artistico cittadino.


 

Il primo dei due appuntamenti avrà per tema Luigi Canina e il Duomo di Casale ed è programmato per GIOVEDÌ 4 AGOSTO alle ore 21.00 con ritrovo presso il Museo Civico e proseguirà in Duomo.

L’architetto Canina, ritratto in una grande tela di Emilio Masazza che si conserva in Museo e in un marmo scolpito da Pietro Antonio Bisetti, nacque a Casale nel 1795. Lasciò ben presto la sua città natale per studiare prima a Milano e poi a Torino e infine a Roma. Si rivelò un personaggio raffinato e poliedrico che catalizzò importanti committenze, pur mantenendo un forte legame con la propria città natale. A Casale tornerà per occuparsi del restauro del Duomo, fatto ricordato anche nel dipinto del Museo in cui compare un disegno architettonico in cui è raffigurata la facciata e lui stesso verrà ricordato da un monumento realizzato da Benedetto Cacciatori.

Visita a cura di Alessandra Montanera, conservatore del Museo Civico.

 

 

Si proseguirà GIOVEDÌ 1 SETTEMBRE alle ore 21.00 con ritrovo presso il Museo Civico, proponendo il percorso Costantino Sereno per il Duomo di Casale, proponendo ancora un itinerario tra Museo e Duomo.

Casalese di nascita, Costantino Sereno (Casale M.to, 1829-Torino, 1893) compì gli studi presso l’Accademia Albertina di Torino, specializzandosi in soggetti storici e religiosi. Pur lavorando molto nel contesto torinese, lasciò interessanti opere anche a Casale. Per l’occasione verranno esposti alcuni dei cartoni preparatori per il catino absidale del Duomo che si conservano presso il Museo Civico. La visita proseguirà  in Duomo per visionare l’opera finita, la sua iconografia e alcuni documenti d’archivio che verranno presentati per l’occasione.

Visita a cura di Alessandra Montanera, conservatore del Museo Civico; Raffaella Rolfo, responsabile Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Casale M.to, Manuela Meni, archivista della Diocesi di Casale M.to.