I vigili del fuoco della sede di Acqui Terme sono ivi intervenuti martedì pomeriggio per il recupero di un’anziana  84enne che ha deciso di togliersi la vita gettandosi in un pozzo. Sul posto è intervenuto il personale del nucleo speleo alpino fluviale (SAF) provinciale  unitamente ai sommozzatori del nucleo di Torino, trasportati sul posto da elicottero del nucleo di Caselle.

Le operazioni di recupero della salma sono state rese complicate dall’ambiente confinato e dalla profondità (circa 20 metri) e sono durate circa due ore. Sul posto i carabinieri della locale compagnia e il medico legale.


Il pozzo in cui si è gettata

Il pozzo in cui si è gettata