Pubblichiamo di seguito la lettera che la presidente dell’associazione Micixcaso Monica de Angelis, ha inviato alla garante degli animali del Comune di Tortona Stefania Fedele (e a noi per la pubblicazione ovviamente) in cui si sollevato dubbi sull’operato della Garante stessa che, a detta dell’animalista, fa le cose senza consultare chi con gli animali ci vive quotidianamente a fianco e lavora per il loro benessere.
Ovviamente daremo lo stesso spazio alla Garante se (finalmente) deciderà di replicare a questo e ai numerosi altri rilievi che alcune associazioni animaliste hanno sollevato nei suoi confronti. negli ultimi tempi
************************************
Monica De Angelis

Monica De Angelis

Gent.le Stefania Fedele, Garante Animali Comune di Tortona,


ho avuto modo di leggere il comunicato stampa inerente l’abbandono degli animali denominato “Portaci con te”.
Con rammarico continuo a rilevare il suo scarso interesse nel comunicare a tutte le associazioni locali le iniziative che vengono progettate e messe in atto, in modo che ognuno di noi sia al corrente di quello che accade o potrebbe succedere nella nostra città.
Sarebbe utile per tutti, ma soprattutto sarebbe un gesto di estrema educazione nei confronti di chi sul territorio svolge ATTIVAMENTE il proprio compito nei confronti di ogni genere animale.
E proprio a questo proposito vorrei farle notare una cosa: nel suddetto comunicato si parla di animali e si intendono a mio parere TUTTI GLI ANIMALI e non SOLO cani e gatti. Proprio lo scorso anno nel mese di agosto, nel quartiere Paghisano di Tortona ho trovato una coniglietta abbandonata accanto al cassonetto della spazzatura all’interno della sua gabbietta. In questi casi a chi ci si deve rivolgere??
L’associazione Animal Angel’s,  come noto a tutti, ha in gestione il canile di Tortona; il Gattile di Tortona invece, utilizza una struttura data in uso dal comune ma è gestito da una associazione privata, proprio come MicixCaso Onlus.
Lei è certa che la suddetta associazione sia d’accordo a ricevere gatti/gattini ritenuti randagi?
Io non lo so. Mi risulta infatti,  che le volontarie che gestiscono il Gattile  non siano state avvisate.
Inoltre, lei è al corrente di tutte le procedure per la microchippatura dei felini?
Dove ci si deve rivolgere e con chi si deve parlare? Magari sarebbe stato utile nel comunicato spiegare un po’ meglio il concetto visto che si tratta di una nuova procedura mai effettuata prima!!
Ma la cosa che mi rammarica maggiormente è che lei continua a NON rispondere alle mie email, perchè?
Desidererei essere smentita su tutto, sarebbe per me (e non solo per me ma anche per tanti altri attivisti e non solo della mia associazione) un grandissimo regalo!
Buon lavoro!
Monica de Angelis – MicixCaso onlus