Musica, balli, giochi e tante specialità eno-gastronomiche per una tre giorni di festa, organizzata dalla Cooperativa sociale “Agrisolidale Multiservizi”, che andrà ad animare strade e piazze del caratteristico borgo del Monferrato, per raccogliere fondi per la ricerca oncologica e la prevenzione della malattia

 

Non c’è due… senza tre! E puntuale arriva una nuova conferma di questo detto popolare, con la terza edizione della SAGRA AGRISOLIDALE, in programma venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 giugno, presso il Centro Polivalente “San Rocco” a Tagliolo Monferrato.


La manifestazione, organizzata dalla locale cooperativa sociale Onlus AGRISOLIDALE MULTISERVIZI, in collaborazione con l’Associazione “AIUTACI AD AIUTARE”, oltre a fare divertire ed intrattenere tutti i partecipanti, grandi e piccini, nonchè a… soddisfare il loro palato, si prefigge ancora una volta l’importante obiettivo (lo stesso per cui nel 2013 è stata costituita la cooperativa) di raccogliere fondi per una serie di progetti finalizzati ad aiutare malati di cancro, i loro familiari e persone disagiate, con particolare attenzione ai bambini ed alla ricerca oncologica.

 

Ricchissimo il programma della SAGRA AGRISOLIDALE. Si comincia venerdì 10 giugno a partire dalle ore 19, con l’apertura dello spazio ristorazione con uno sfizioso menu di carne, pesce e… lumache (!), mentre alle ore 21 si balla con l’Orchestra ROMINA.

Sabato 11, si replica con lo spazio gastronomico, mentre lo spettacolo raddoppia con “Carlo e Nao” (ore 20) e, alle ore 21, direttamente dalla trasmissione ZELIG, si alterneranno sul palco i comici ENRIQUE BALBONTIN, ANDREA POSSA, insieme ad un grande ospite… a sorpresa!!!

Infine, domenica 12 giugno, ristorante aperto a pranzo e cena (dalle ore 12 e dalle 19) e, soprattutto, a partire dalle ore 10, un’intera giornata dedicata alla scoperta del mondo AGRISOLIDALE, pensata per grandi e piccini: secondo un orario stabilito, visite guidate alle aziende agricole del territorio ed allo splendido Castello di Tagliolo (con la possibilità di degustare i vini prodotti dal Marchese), Torneo di Cirulla e baby-dance con “Truccabimbi” (ore 14), Grande Caccia al Tesoro (con premi e merenda per tutti i partecipanti), esibizione di Ju Jitsu (ore 17), STORILANDIA (ore 18, spettacolo a cura dei GiCAP) e dalle 21 “Noche Latina”, con balli e musiche latino-americane a cura della scuola di ballo MamboRico.

E tante altre numerose sorprese ancora, ma soprattutto dalle ore 10 alle 18, l’evento “POMPIEROPOLI”, dove fare il pompiere sarà… un gioco da ragazzi: verrà allestito uno spazio a cura dal Comando dei Vigili del Fuoco di Alessandria che illustreranno a tutti i bambini e ragazzi che vorranno partecipare l’importanza del loro mestiere, facendoli sentire, sia pure per un giorno, dei veri e propri piccoli pompieri.

 

Ovviamente, viste le motivazioni che hanno portato la Cooperativa AGRISOLIDALE ad organizzare la Sagra, non ci saranno solo momenti di divertimento. In particolare, nel corso della serata di sabato 11, il Dr. Giancarlo Faragli, Direttore U.V.O.S. ( Unità di Valutazione e organizzazione degli Screening Oncologici) di Ovada, interverrà per illustrare il progetto sviluppato insieme ad Aggrisolidale nel corso del 2015 sul tema della prevenzione della malattia; inoltre, alcune ospiti dell’Associazione Adolescenti e Cancro di Livorno, saranno chiamate a parlare della loro esperienza personale.

Importante ricordare che, in caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà al coperto.